L’ENERGIA DELLA BELLEZZA
31 Marzo 2020
LA ISO50001 PER UN VIAGGIO NEL FUTURO
24 Giugno 2020

SIMET: I SILENZIOSI ANGELI CUSTODI DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

L’infezione da Covid-19 in corso rappresenta un evento mai affrontato dall’Umanità nei tempi recenti. Non per nulla il segretario Generale ONU l’ha definita “la prova più difficile che abbiamo dovuto affrontare negli ultimi 75 anni, cioè dai tempi della seconda guerra mondiale”. La sua veloce diffusione e assoluta pervasività su scala planetaria, e le modalità attraverso le quali si può trasmettere il contagio. hanno imposto, anche per l’Italia, l’adozione di misure per la protezione di sé e degli altri senza precedenti nella storia presente e passata, consistenti in un lockdown di tutta la popolazione con limitatissime eccezioni per quelle categorie di lavoratori ritenute indispensabili per consentire il proseguire della vita civile. Se tra questi rientrano, a buon diritto e in prima istanza, sicuramente gli operatori sanitari e le forze dell’ordine, nondimeno altre categorie di lavoratori, e le Aziende per cui lavorano, stanno consentendo silenziosamente ed efficacemente a tutti noi di affrontare questo evento con la serena convinzione di non essere mai soli o abbandonati nel nostro vivere quotidiano. Tra questi vanno annoverati i tecnici e gli operatori dei servizi pubblici essenziali, tra i quali rientra sicuramente il personale di Simet, sin dal primo giorno impegnato ad assicurare la continuità e la sicurezza di due servizi indispensabili alla nostra vita, la Pubblica Illuminazione e la distribuzione dell’Energia Elettrica.
In ogni momento l’impegno di Simet è stato indirizzato a garantire questi due servizi essenziali, nella consapevolezza e con l’impegno che ciò debba avvenire 7 giorni su 7, 24 ore su 24, sempre e in ogni luogo con la massima efficacia e tempestività, assicurando al contempo, e questo rappresenta la nuova vera sfida, l’integrità e la salute del proprio personale operativo e di chi con esso viene in contatto. Questo ha comportato, sia sul campo che in ufficio, uno sforzo ed un coinvolgimento senza precedenti per Simet e per tutto il Gruppo Enercom, da sempre in prima linea nell’erogazione di servizi primari. Per raggiungere questo obbiettivo, le attività sono state riorganizzate ricorrendo ampiamente al lavoro da remoto, riducendo quelle procrastinabili, , ma rafforzando al contempo le squadre di pronto intervento dedicate alla gestione di ogni tipo di emergenza e il personale di supporto ad esse. Grazie alla presenza di personale dipendente, adeguatamente formato e dotato di dispositivi di protezione individuale e di tutti i mezzi e le risorse necessarie, il risultato è stato pienamente raggiunto. E’ la presenza di questi nostri angeli custodi a permetterci di concentrarci sulla salute nostra e dei nostri cari, in questa fase sospesa della nostra vita quotidiana.